MONSAMPOLO DEL TRONTO – Operazione dei carabinieri nei giorni scorsi.

Tre persone di origine foggiana, e residenti a San Severo, sono state denunciate.

Truffa ai danni di un marocchino residente a Monsampolo del Tronto è l’accusa. Lo straniero aveva venduto dei telefoni ai tre, tramite il Web, ma non ha mai ricevuto il pagamento a causa di un account falsificato e rilasciato dai foggiani per la modalità di acquisizione.

I telefoni venduti erano quattro, un danno da 2 mila euro. I foggiani sono stati individuati dopo accertamenti dei carabinieri ed è scattato il deferimento.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.