MARTINSICURO – Recuperato ad Alba Adriatica il furgone del Comune di Martinsicuro che era stato rubato qualche giorno fa all’interno del deposito comunale di via dei Vivai. Il furto era stato messo a segno nella serata di lunedì scorso quando ignoti avevano forzato il cancello della struttura di proprietà del Comune di Martinsicuro portando via un Fiat Ducato, in dotazione agli operai comunali che si occupano della cura e manutenzione delle aree verdi della città, che si trovava posteggiato nel piazzale antistante. I ladri si erano poi dileguati con il furgone che all’interno conteneva svariate attrezzature da giardinaggio per un valore di oltre 15mila euro. Nella giornata di ieri a seguito di mirati controlli, che hanno riguardato la circolazione stradale nella cittadina albense, gli agenti della squadra anticrimine di Pescara, grazie al telelaser, hanno individuato il veicolo che era parcheggiato in via 1° Maggio. All’interno erano ancora presenti le attrezzature da giardinaggio. Il tutto è stato poi riconsegnato ai funzionari del Comune di Martinsicuro.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 169 volte, 1 oggi)