MONTEPRANDONE – “Dove va la ricerca scientifica?” questo il tema del prossimo appuntamento di Piceno d’Autore 2018, in programma lunedì 16 luglio, in piazza San Giacomo, nel Centro storico di Monteprandone. Sarà una riflessione sui temi della scienza proposta dal professor Vincenzo Vagnoni.

Sambenedettese, laureato in fisica, Vagnoni è ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Bologna, è responsabile scientifico della collaborazione internazionale LHCb che coinvolge presso i laboratori del CERN di Ginevra circa 1.200 ricercatori tra fisici a ingegneri provenienti da 70 Istituti di ricerca in 16 Paesi.

L’incontro sarà coordinato da Roberto Ippolito, giornalista, scrittore e autore di diversi best-seller e organizzatore culturale. Parteciperanno i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Monteprandone che, per meriti scolastici in materie matematiche e scientifiche, durante l’anno scolastico, hanno potuto visitare il CERN in un viaggio d’istruzione promosso dall’Amministrazione comunale.

Durante la serata, si assegnerà anche il “Premio Nazionale all’Editor 2018” a Luigi Brioschi presidente e direttore editoriale della casa editrice Guanda. Per l’occasione sarà presente anche Helena Janeczek vincitrice del Premio Strega 2018 con il libro “La ragazza con la Leica” edito sempre da Guanda.

Come per tutti gli altri appuntamenti sarà attivo il servizio di bus navetta gratuito per il Centro Storico di Monteprandone. Due le fermate previste: ore 20:30, Liceo Scientifico “Benedetto Rosetti”, viale De Gasperi n. 141, San Benedetto del Tronto  e ore 20:45 piazza Sacra Famiglia, quartiere Ragnola, Porto d’Ascoli.

Dalle ore 21.15 ci sarà l’intrattenimento musicale dal vivo curato dall’associazione “Musichiamo”, mentre al termine sarà possibile degustare prodotti tipici e piatti della tradizione proposti dal Ristorante San Giacomo e dalla Cantina “Il Sapore della Luna”. In caso di pioggia l’evento si terrà nella sala San Leonardo, sempre nel Centro storico di Monteprandone.

Ricordiamo che il festival letterario Piceno d’Autore è organizzato dal Comune di Monteprandone, dall’associazione Culturale “I Luoghi della Scrittura” e dalla libreria “La Bibliofila”, con il patrocinio della Regione Marche, della Camera di Commercio di Ascoli Piceno, dell’Università di Camerino e dell’Associazione Librai Italiani, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche IV Ambito Territoriale di Ascoli Piceno e Fermo e di AssiConsulting, con il sostegno di Estra, PicenAmbiente, Fai Standistica, GLS-Picena Express, Teknonet, Genny forniture industriali e vernici, Teng Arredamenti, Inim Electronics, Biomedica laboratorio analisi cliniche, Farmacia Comunale Monteprandone, Ristorante San Giacomo, Agriturismo e Cantina “Il Sapore della Luna”.  

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 245 volte, 1 oggi)