SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mercoledì 11 luglio il trio maceratese Capabrò suonerà  per la programmazione estiva del Geko Summer Live che ospiterà una decina di gruppi emergenti provenienti da tutta Italia fino a settembre.

La band composta da Elia Ciabocco alla chitarra, Giorgio Pantaloni alla batteria e Diego Bròcani al basso nasce nell’aprile 2014 dalle ceneri de “I Compagni di Baal”, gruppo heavy rock con cantato in italiano attivo dal 2009, ma alcuni pezzi degli attuali CaPaBrò sono in lavorazione già dal 2013. Con il cambio di “ragione sociale” la musica cambia e, mantenendo l’italiano come lingua della proposta, prende un’inflessione più cantautorale e meno hard rock. I temi affrontati nei testi sono disparati tra i quali la disuguaglianza sociale e l’instabilità mentale e sociale tipica del momento che stiamo vivendo, non mancando tuttavia testi meno impegnati incentrati su giochi di parole e una buona dose di irriverenza. Il loro folk cantautorato sociale è forte, intenso, affrontano temi complessi con una discreta trama musicale e soprattutto tanta rabbia, cosa che in musica non guasta mai. Il risultato è un genere che richiama l’impegno sociale dei gruppi di una volta

La stagione del “Geko Summer Live” sarà ricca di ospiti provenienti da tutta Italia, con band di grande qualità che si stanno imponendo nel panorama nazionale e con una offerta di generi musicali molto eterogenea. Dopo i  Capabrò, sarà il turno degli inglesi Mojo Hand  il 18 luglio per il Launch Party dell’Anime Buskers Festival, dei padovani tropical-rock Hit Kunle il 25, poi la drum’n’bass live dei fiorentini Antiplastic il 1 agosto, poi ci sarà una pausa per il Diffusioni Festival a Grottammare e per il Ferragosto, quindi sarà il turno dei torninesi Materianera con il loro electro-soul il 22 agosto, del cantautore pescarese Giuliano Clerico il 29 e per finire i festaioli Direzioni Parallele il 5 settembre.

Ogni serata si svolgerà nell’accogliente Geko Village in via dei Tigli, zona Faro a San Benedetto, ad ingresso libero e sarà preceduta e chiusa dai dj set di Luca Calem e Nembo Kid.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.