SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella mattinata del 9 luglio è stato compiuto un fermo.

Nei guai un venditore ambulante abusivo sorpreso a San Benedetto durante un controllo della Municipale, Polizia e Carabinieri.

La persona, di origine nordafricana, ha fatto resistenza mentre le Forze dell’Ordine sequestravano la merce a sua disposizione ed è scattato, inevitabilmente, l’arresto.

Un fenomeno, quello dell’abusivismo commerciale in Riviera, che continua a far discutere. Da una parte i controlli delle Forze dell’Ordine che contrastano la vendita illecita di prodotti, dall’altra le tante segnalazioni di residenti e commercianti della presenza fissa sulle spiagge, specialmente nella parte sud della città di carretti con la “mercanzia” e acquirenti/cittadini pronti a comprare.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.