VIAREGGIO – La Happy Car Samb supera largamente il Pisa (7-3  il risultato finale), qualificandosi per la finale valevole per il nono e decimo posto di una sfortunatissima Coppa Italia del Beach Soccer.

Gara senza troppa storia con la formazione rossoblù che fin dall’inizio ha menato le danze, cercando di gettare in campo la rabbia per l’increscioso episodio che ha impedito alla Happy Car di difendere il trofeo conquistato lo scorso anno. Tripletta di Di Palma, con una delle tre marcature arrivata con una meravigliosa rovesciata, doppietta di Moran e reti singole di White Shark Ietri e di Pablo Perez per vincere una gara che, anche se dal punto di vista della graduatoria finale diceva poco, ha fatto vedere di che pasta sono fatti i rossoblù, in qualsiasi situazione essi debbano giocare.

L’ultima gara della Coppa Italia 2018 della Happy Car sarà domenica contro la Lazio, che sarà anche il primo avversario dei rossoblù nell’ultima tappa di campionato. Le due squadre sono attualmente le capoliste imbattute del girone A della massima serie di beach soccer.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.