RICCIONE – Guai durante la “Notte Rosa” di Riccione per un 25enne pregiudicato salernitano, residente a Montegranaro.

E’ stato arrestato per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale. Nella circostanza, i carabinieri del Nor, Aliquota Operativa, nei pressi della passeggiata Goethe di Riccione (attigua a locali da ballo della “zona marano) hanno udito il 25enne proferire parole offensive dopo il transito della pattuglia in divisa.

I militari, dopo essersi qualificati come appartenenti all’Arma, hanno proceduto alla identificazione del soggetto che, tuttavia, da subito aveva assunto un comportamento ingiustificatamente aggressivo e non collaborante e che lo portava a spintonare e ad opporre attiva resistenza nei confronti dei carabinieri.

Condotto presso l’autovettura di servizio per le seguenti fasi di identificazione, l’indagato aveva continuato ad assumere un comportamento oltraggioso ed aggressivo e aveva tentato di darsi alla fuga a piedi venendo tuttavia inseguito, raggiunto e bloccato.

Nel corso della colluttazione, un militare cadeva a terra riportando lievi lesioni.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.