GROTTAMMARE – La battaglia del Movimento 5 Stelle per la tutela del decoro urbano e del verde pubblico è ormai una costante della vita politica Grottammarese. Di seguito riportiamo l’interrogazione inviata al sindaco Enrico Piergallini, con la quale la consigliera Alessandra Manigrasso denuncia lo stato di abbandono dell’area verde in via San Paolo, lungo la Valtesino.

Premesso che già alcuni mesi fa, e precisamente nell’aprile scorso ponemmo all’attenzione dell’amministrazione lo stato in cui versava e versa lo sfortunato parco di Via San Paolo, rimasto fuori dalle “manutenzioni elettorali

Preso atto che ad oggi a distanza di mesi e in piena stagione estiva la suddetta area presenta selvagge macchie di verde tra le quali si scorgono panchine e illuminazioni pubbliche (alleghiamo foto) evidentemente a causa di un’inadeguata programmazione della manutenzione e degli sfalci. L’immagine che ne esce per il quartiere non solo evidenzia la mancanza di cura con la quale l’amministrazione presta la manutenzione e la pulizia dei parchi, ma denota una preoccupante inadeguatezza nella gestione del verde pubblico e in particolare dei luoghi frequentati, soprattutto in questi mesi estivi, dalle famiglie e dai bambini residenti in via San Paolo.

Chiede a) Quanto tempo ancora i residenti devono aspettare prima che questa amministrazione intervenga con un progetto per rendere fruibile tale area? b) Quali e quanti interventi di manutenzione dell’area verde sono programmati per il 2018 c) Quante risorse sono destinate alla cura del verde nell’anno in corso e come questi interventi sono programmati? d) La cura del verde nel nostro territorio comunale segue un piano prestabilito o si interviene in maniera casuale?”


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 261 volte, 1 oggi)