GROTTAMMARE – Conto alla rovescia per la seconda edizione dello Street Food Festival organizzato dall’associazione culturale ‘Gente di Strada’ con il patrocinio del Comune.

In occasione della festa di San Paterniano, dal 13 al 15 luglio, il lungomare nord accoglierà tantissimi stand con prodotti tipici provenienti da tutta Italia. Lo gnocco fritto della tradizione emiliana, la carne argentina, gli hamburger di scottona, la saccoccia romana, la paella e i burritos, i prodotti calabresi, la crescia di Urbino e il cacio cavallo: queste sono solo alcune delle tante specialità offerte dai vari truck allestiti sul lungomare della Repubblica fino a piazza Kursal.

Presenti i vini di qualità della cantina Moncaro, eccellenza del territorio marchigiano che vanta oltre 50 anni di esperienza nel campo della viticoltura. Per gli amanti della birra artigianale, invece, oltre allo stand del birrificio Buffalo Beer, che proporrà una selezione delle migliori birre ceche e americane, ci sarà anche un mercatino dedicato a marchi birrari d’eccezione.

Lo Street Food Festival offrirà ai partecipanti una vasta offerta culinaria coniugata alla mostra mercato, che eleggerà a protagonista l’artigianato locale per far conoscere ai tanti turisti in vacanza sul litorale la tradizione dell’arte manifatturiera del territorio. «Oltre ad una proposta enogastronomica allettante – ha detto Benito Mistichelli dell’associazione ‘Gente di Strada’ – abbiamo deciso di dare spazio all’artigianato locale, per rilanciare il nostro territorio in un periodo difficile e per dare occasione ai commercianti di far conoscere i loro prodotti, tutti di altissima qualità. Ed è proprio la parola ‘qualità’ a connotare l’iniziativa, perché come sempre punteremo su prodotti genuini, grandi marchi e materie prime eccezionali».

Una tre giorni dedicata al gusto e all’oggettistica, quindi, ma non solo. Oltre ai tanti stand, il lungomare nord sarà invaso dagli artisti di strada, che allieteranno la festa del patrono con ottima musica. E non mancherà l’intrattenimento per i più piccoli. Truccabimbi, giocolieri, palloncini, clown e molti altri giochi istruttivi saranno a disposizione delle famiglie grazie al ludobus, presente tutti i giorni per rendere la festa adatta a un pubblico di tutte le età. A chiudere la rassegna sarà, infine, una miscela esplosiva di colori e riflessi, con i fuochi di artificio sul mare che faranno brillare la notte nella serata conclusiva di domenica.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.