MARINA DI ALTIDONA – Nella mattinata del 3 luglio si è svolta una conferenza stampa con i genitori di Gaia Maria Perasso e Gaia Fiorentini al camping di Marina Altidona dopo il ritrovamento delle giovani a Pescara nella serata del 2 luglio.

Presenti anche le due 17enni. Le ragazze sono state trovate sulla spiaggia della città abruzzese dopo una segnalazione alla trasmissione “Chi l’ha visto?” di un giovane dell’Aquila, che le aveva incontrate. Il ragazzo, su suggerimento del programma, si è messo in contatto con i carabinieri e poi con la Polizia. Gli agenti hanno raggiunto tempestivamente la località. Le minorenni si erano allontanate diversi giorni fa dal camping del Fermano, erano lì in vacanza.

Le ragazze sono state rintracciate e identificate per poi essere ricondotte nel Fermano dove si sono recati immediatamente i genitori, provenienti da Fidenza (provincia di Parma), per riabbracciarle.

I genitori hanno voluto ringraziare il pubblico del programma e le Forze dell’Ordine.

Qui il loro ringraziamento, diramato dalla trasmissione di Rai 3 sulla pagina ufficiale Facebook.

Ragazze ritrovate, i genitori ringraziano

I genitori delle due ragazze ritrovate grazie a uno spettatore di "Chi l'ha visto?" hanno ringraziato oggi il pubblico del programma e le forze dell'ordine.

Posted by Chi l'ha visto? on Tuesday, 3 July 2018


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.