SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel giorno delle cento partite in rossoblù di Luca Addarii, autore del gol che ha sbloccato il match e celebrato con un lungo applauso dal folto pubblico presente e da un lungo striscione che diceva “100 volte grazie Luca”, il 17 giugno l’Happy Car Samb si sbarazza di Nettuno per 8 a 3 e chiude la prima tappa in Riviera a punteggio pieno.

“Non potevo vivere una giornata migliore – ha detto Luca Addarii a fine partita – con il mio gol che ha sbloccato la partita, la vittoria e il primato in classifica. Quando ho iniziato otto anni fa, mai avrei pensato che potessi arrivare fino a questo punto, con anche la convocazione per la nazionale azzurra. In queste stagioni ho passato momenti bellissimi, come il Triplete dello scorso anno con il mio gol in finale contro Catania, ma voglio proseguire su questa strada. Ora ci aspettano le altre due tappe del campionato, la finale di Coppa Italia a Viareggio e quella di Supercoppa a Catania e vorremmo essere ancora protagonisti”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.