Cronaca partita: Leonardo delle Noci. Foto, Video e interviste: Gian Marco “Evo” Marconi e Carlo Fazzini. Organizzazione e coordinamento: Nazzareno Perotti e Giacomo Lauretti

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dal Centro Sportivo Eleonora di Porto d’Ascoli, nella serata del 12 giugno, vi presentiamo gli spareggi del Trofeo Riviera Oggi, il torneo di calcio a 5 che mette di fronte i quartieri di San Benedetto. Dalle 22 e 30 al via la seconda sfida da dentro o fuori per raggiungere i quarti di finale. Si affrontano Sentina (seconda migliore terza ai gironi) e Sant’Antonio (peggiore terza classificata). Chi vince affronta Albula Centro giovedì 14 alle 21 e 30.

Ecco le formazioni.

Sentina: Emido Carosi, Claudio Pignotti, Paolo Sansoni, Simone Menzietti, Pierluigi Sansoni, Antonino Laversa, Maycol Massi, Alessandro Roma, Alessandro Di Mattia, Gianni Cappella, Andrea Pennacchietti, Giovanni Esposito. All.: Emidio Carosi.

Sant’Antonio: Giancarlo Beni, Antonio Camilli, Adamo Bruni, Marino Croci, Iacopo Zappasodi, Lorenzo Carincola, Roberto Bruni, Samuel Alfonsi, Antonio Alfonsi, Guido Di Fabio, Cristiano Mauro, Luca Giuliani. All.: Massimiliano Zazzetta.

Risultato finale Sentina-Sant’Antonio: 7-9

Arbitro: Nicola Di Pierro

Marcatori: 6′ Gianni Cappella (S), 7′ Lorenzo Carincola (SA), 9′ Antonio Camilli (SA), 10′ Maycol Massi (S), 13′ Gianni Cappella (S), 15′ Simone Menzietti (S), 18′ Alessandro Roma (S), 21′ Antonio Camilli (SA), 4St’ Paolo Sansoni (S), 8St’ Simone Menzietti (S), 9St’ Antonio Camilli (SA), 10St’ Antonio Camilli (SA), 17St’ Antonio Camilli (SA), 23St’ Samuel Alfonsi (SA), 25 St’ Samuel Alfonsi (SA),

Ammoniti:

Espulsi:

PRIMO TEMPO E’ iniziato il match. Sant’Antonio costretto alla casacca gialla dato che le maglie sono molto simili a quelle di Sentina. Antonio “Tony” Alfonsi, stasera portiere di Sant’Antonio, compie in avvio una bella parata guadagnandosi l’ovazione del pubblico presente al centro sportivo Eleonora.

Sentina-Sant’Antonio, le squadre si affrontano a viso aperto

Un minuto dopo il suo compagno Lorenzo Carincola prende il palo. Sentina che però si fa pericoloso con le ripartenze. Al 6′ arriva il vantaggio di Sentina con Gianni Cappella, un gol molto discusso dai giocatori di Sant’Antonio. Ma i calciatori di Zazzetta pareggiano un minuto dopo con Lorenzo Carincola. E al 9′ Antonio Camilli segna il secondo gol: ribaltato il risultato. Ma un minuto dopo Maycol Massi pareggia al termine di un’azione carambolesca. Che match al centro sportivo Eleonora!

Sentina-Sant’Antonio, azione da gioco: match spettacolare

E’ una partita bellissima e le compagini letteralmente non si risparmiano. Continui capovolgimenti di fronte con azioni insidiose. Al 13′ Gianni Cappella segna la terza rete per Sentina. Emozioni a non finire in mezzo al campo. E Simone Menzietti, al 15′, sigla addirittura il quarto gol. La squadra sorpresa dell’edizione 2017 si sta riconfermando: tanto cuore per i calciatori di mister Carosi. La finalista dello scorso anno, dopo un avvio molto promettente, soffre la caparbietà ma anche il talento dei giocatori avversari e al 18′ Alessandro Roma segna la quinta rete per Sentina. Ora la gara rischia di prendere una strada unica. Al 21′ Antonio Camilli riapre i giochi: terza rete per Sant’Antonio. A pochi istanti dalla fine della prima frazione, Gianni Cappella coglie un clamoroso palo a portiere battuto. La partita si fa “maschia”: non mancano scontri fisici a volte anche irruenti. L’arbitro fischia la fine del primo tempo. Partita bellissima e ancora aperta.

SECONDO TEMPO Gara molto intensa anche in avvio di secondo tempo. I due portieri si sono destreggiati con interventi importanti. Sant’Antonio vuol rientrare in partita, Sentina vuole chiuderla. Al 4′ Paolo Sansoni segna la sesta rete e i giocatori cominciano a sognare la qualificazione ai Quarti. Un gran match, giocato finora, dagli uomini di mister Carosi. I portieri Alfonsi (Sant’Antonio) ed Esposito (Sentina) continuano a dare spettacolo.

Pubblico presente al centro sportivo Eleonora di Porto d’Ascoli

Il pubblico presente al centro sportivo Eleonora si sta divertendo, è una delle gare più belle al momento del Trofeo Riviera Oggi 2018, senza dubbio. All’8′ Simone Menzietti porta a sette le reti: Sentina vicina alla qualificazione. Sant’Antonio prova a reagire. E al 9′ Antonio Camilli, con una punizione di potenza, segna la quarta rete. Le emozioni non finiscono. Un minuto dopo ancora Camilli segna per Sant’Antonio: e sono cinque. Ora i giocatori di mister Zazzetta cominciano a credere in una possibile rimonta. Il match si “riscalda”: i calciatori di Sant’Antonio protestano con l’arbitro per alcuni interventi degli avversari.

Il portiere Esposito (Sentina), protagonista insieme al suo collega di reparto Alfonsi (Sant’Antonio)

Esposito, poco dopo, tiene a galla Sentina con una bella parata. Proseguono i capovolgimenti di fronte, la gara non ha un momento di respiro, troppo alta la posta in palio per entrambe le compagini. Esposito è un buon portiere ma Alfonsi non è da meno: l’estremo difensore di Sant’Antonio si fa notare per alcuni interventi decisivi.

Antonio Camilli, Sant’Antonio, scatenato stasera contro Sentina: ecco uno dei suoi gol

Al 17′ ancora Antonio Camilli, scatenato, porta a sei i gol per Sant’Antonio: manca una sola rete per il pareggio e Sentina comincia a sentire il fiato sul collo. I giocatori di mister Carosi sembrano aver perso dello smalto dopo aver giocato con intensità gran parte della partita. Adesso si accendono gli animi in campo: scaramuccia fra due giocatori di Sant’Antonio e Sentina, deve intervenire l’arbitro a placare una situazione rovente. Il nervosismo comincia a trasparire data l’importanza del match. Da evidenziare, però, che gli stessi compagni dei due calciatori hanno in primis rimesso la situazione in normalità. Al 23′ la svolta: Samuel Alfonsi, figlio di Antonio, realizza la rete del pareggio tra l’ovazione dei compagni e dei numerosi sostenitori presenti al centro sportivo. Ora il risultato è sul 7 a 7. All’ultimo minuto Samuel Alfonsi diventa eroe di giornata e porta in vantaggio Sant’Antonio: rimonta completata e qualificazione ad un passo. Una partita pazzesca. Sentina sfiora agli ultimi secondi il pareggio tra la disperazione dei giocatori in campo e dei tifosi fuori. Gol sbagliato, gol subito: Antonio Camilli a fine match segna la nona rete e chiude il discorso.

Giuliani (Sant’Antonio) commenta l’impresa: eliminata Sentina

Arriva il fischio finale. Termina 9 a 7 per Sant’Antonio, Sentina deve salutare il Trofeo Riviera Oggi.

Parla il presidente del quartiere Sant’Antonio, entusiasta per la qualificazione

Gli uomini di Zazzetta hanno compiuto davvero un’impresa: sotto di quattro reti, in meno di venti minuti ribaltano la situazione e all’ultimo secondo si qualificano ai Quarti dove affronteranno Albula Centro.

Esposito (Sentina) esprime un pensiero sulla gara che ha decretato l’eliminazione dal torneo

Che peccato per Sentina: ad un passo dal sogno, dalla qualificazione, subiscono la rimonta e vedono svanire le speranze di riconfermarsi sorpresa del torneo. Un grande applauso anche ai calciatori d mister Carosi. Escono a testa anche se con tanta amarezza stasera.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 701 volte)