SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quarantacinque ragazzi da Arquata del Tronto ai Bagni Andrea di San Benedetto.

Vengono con l’autobus, di mattina, e ripartono alle 17 del pomeriggio. Agli ospiti oltre, al soggiorno al mare, viene offerto il pranzo.

Tutto ciò frutto di una collaborazione fra Sandro Assenti, titolare dello chalet presidente Confesercenti Provinciale, e il sindaco di Arquata del Tronto, Aleandro Petrucci che sarà in piedi per le ultime due settimane di giugno.

Si conferma la solidarietà sambenedettese nei confronti del popolo arquatano.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 460 volte, 1 oggi)