SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Comune di San Benedetto ha approvato un progetto sperimentale, quello delle “Oasi Ecologiche” in legno che prenderà piede inizialmente nel centro cittadino e in particolare nell’area pedonale e nelle sue prossimità.

Si tratta di installare dei veri e propri “box” amovibili in legno per il rimessaggio e la custodia cassonetti stradali  che verranno poi posizionati negli spazi pubblici per la raccolta differenziata delle attività commerciali e dei condomini presenti nell’area pedonale.

Il comune, nell’atto con cui dà il là al progetto ne spiega anche i motivi. “Le tipologie edilizie diffuse in centro, sia per condomini residenziali che per attività commerciali” si legge  “non consentono sempre di avere a disposizione spazi privati, ( aperti o chiusi), all’interno dei quali riporre i cassonetti/mastelli prima e dopo l’esposizione per la raccolta”.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.