GROTTAMMARE – Belle foto, recensioni accattivanti, simpatiche curiosità; i travel blog hanno tutto l’occorrente per incantare i lettori e accendere la voglia di una vacanza indimenticabile. Sfruttando la popolarità della rete, i comuni di Grottammare e Cupra Marittima hanno dato il via ad un nuovo progetto per incentivare il turismo attraverso un nuovo tipo di pubblicità, quella appunto dei blog di viaggio.

L’iniziativa si chiama Blog tour“: dal 22 al 24 giugno, quattro blogger specializzati nel settore viaggi visiteranno le eccellenze turistiche del territorio, raccontando nei rispettivi siti web la loro esperienza.

Organizzato dall’Associazione Picenum Tour, con il patrocinio dei due comuni, dell’AOT di Grottammare e dell’ACOT di Cupra, Blog tour propone un’immersione nelle bellezze della riviera, con percorsi tematici incentrati su natura, gastronomia, cultura e sport. I blogger si sposteranno a piedi, in bici, e perfino in barca, e nel frattempo racconteranno le loro esperienze in presa diretta con foto e video.

Attraverso Facebook, Instagram e altri social network, centinaia di migliaia di followers potranno seguire le loro esperienze ed ammirare il territorio. In più, il materiale raccolto sarà messo a disposizione delle associazioni e dei comuni, che potranno utilizzarlo per scopi informativi ed ulteriore pubblicità.

L’iniziativa è stata presentata dal sindaco di Grottammare Piergallini e dal sindaco di Cupra Marittima D’Annibali, nel corso della conferenza stampa di venerdì 1 giugno.

Il consigliere delegato al turismo Splendiani ha definito il progetto come il punto di partenza per una nuova politica di promozione turistica: “Il Blog tour rappresenta per me un piccolo, ma importante obiettivo, una degna chiusura della mia attività comunale. Spero che Grottammare e Cupra continuino a collaborare per offrire un turismo di alta qualità.” Ha affermato.

Il sindaco D’Annibali ha poi parlato dell’importanza del turismo per Cupra Marittima: “La nostra città ha molto da offrire al pubblico: spiagge bianche, infrastrutture, una bella pista ciclabile. La particolarità di questo progetto è la stretta collaborazione tra pubblico e privato, fondamentale per una promozione turistica efficace.

Come dichiarato dai due sindaci, le associazioni AOT e ACOT hanno svolto un gran lavoro nell’organizzare e coordinare le attività in due comuni; grazie a loro Grottammare e Cupra Marittima hanno trovato un accordo molto facilmente.

Al momento non esiste un ente ufficiale che coordini le strategie turistiche, né a livello provinciale né regionale.” Ha spiegato Piergallini “Il Piceno si trova nel limbo di una riforma istituzionale incompleta. Questo fatto sottintende quanto siamo impreparati nella gestione del turismo al di fuori della singola città. Grottammare e Cupra sono praticamente due località “cugine”, legate fin dall’antichità; è dunque naturale incentivarne la cooperazione. Speriamo che in futuro anche San Benedetto offra maggiore collaborazione sul piano turistico.

E’ ora che i comuni della riviera si affaccino sul web, perché è da lì che passa la maggior parte dell’informazione turistica.

Blog tour è dunque pronto a partire, e se i risultati saranno positivi i comuni si dicono già pronti a replicarla. Quest’anno sono attesi blogger da Milano, Roma, Napoli e Torino, in futuro probabilmente gli inviti saranno esteri ad influencer internazionali.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.