SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è spento nei giorni scorsi in Albania Mirco Marchetti, da tutti chiamato “Mirco babbo”. Aveva  56 anni e lavorava da un anno come responsabile in una ditta di pesce congelato. Per tanti anni ausiliario al porto di San Benedetto del Tronto.

Ha due figlie. Grandissimo tifoso della Samb faceva parte dell’Onda d’urto. Insomma, da sempre un ultras dei nostri colori rossoblu.

Un grande uomo, un grande combattente ma buono come il pane e sempre disponibile per tutti. Così lo ricordano coloro che lo hanno conosciuto.

“Una persona veramente eccezionale per la sua umanità e generosità, per noi un pezzo del nostro cuore”, è il sentimento con cui Carmela e Loris del ristorante “Lu Cuccelò” di Ripatransone lo hanno voluto ricordare

Ai famigliari, che adesso sono in Albania per le formalità di rito, le sentite condoglianze di tutta la redazione. Funerali il primo giugno a Ripatransone nella chiesa Santa Croce alle 15.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.