SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In questi giorni la chiusura del tratto Nord del Lungomare di San Benedetto, necessario per i lavori di asfaltatura, ha provocato qualche disagio al traffico veicolare che, non potendo usufruire della direttrice-mare, si è riversato sulle altre arterie cittadine da Viale de Gasperi alle statale 16 dove, specialmente nelle ore di punta, si sono create lunghe code.

Dopo le condivisibili segnalazioni, anche telefoniche, che sono arrivate numerose alla nostra redazione (in diversi hanno chiesto se questi lavori non si potevano fare di notte) abbiamo sentito sull’argomento il Sindaco Piunti. “Mi rendo conto e mi spiace per i disagi che hanno vissuto in questi due giorni i sambenedettesi e li rispetto” chiosa Piunti ” ma va anche detto che si tratta solo di un paio di giorni a fronte di un lavoro che resterà alla città per molto più tempo”.

“Questi disagi erano previsti” prosegue il Sindaco “d’altronde abbiamo sofferto tutti, me compreso, ad attraversare la città. Non si potevano fare di notte chiede qualcuno? Sinceramente non ricordo, neppure da altre parti, di lavori del genere fatti di notte”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.