TORTORETO -Sfondano con un furgoncino la vetrata di una tabaccheria e fuggono con una slot machine e una macchinetta cambia soldi. L’ennesimo furto con spaccata è andato in scena nella notte di domenica scorsa ai danni della tabaccheria Trieste, situata nell’omonima via del centro di Tortoreto. Un’azione fulminea quella dei malviventi che, servendosi di un veicolo commerciale, con ogni probabilità rubato, si sono portati nei pressi del negozio e in retromarcia hanno sfondato la saracinesca e la vetrata principale. Una volta dentro, dopo aver tagliato una catena usata per fissare i videopoker, hanno messo le mani su una slot e su una macchina cambiamonete e si sono dileguati a bordo del furgoncino. Nel frattempo, il sistema di allarme era entrato in funzione destando il proprietario che vive nelle vicinanze, ma, quando l’uomo è arrivato nella tabaccheria, i ladri erano già riusciti a guadagnare la fuga. Sul posto si sono poi portati i carabinieri del radiomobile di Alba Adriatica che hanno avviato le indagini del caso: sono al vaglio le immagini del telecamere di video sorveglianza che potrebbero fornire indizi utili sui malviventi e sul mezzo usato per il furto. Al momento, però, non si registrano denunce di veicoli rubati in zona. Restano ancora da quantificare il bottino e l’ammontare dei danni alla tabaccheria.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.