SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Criminalità in azione alle prime ore del 21 maggio in Riviera.

Ignoti con una ruspa hanno abbattuto la colonnina self service nell’area di servizio sulla Sopraelevata di Porto d’Ascoli per rubare i soldi presenti all’interno, bottino in fase di stima.

Il mezzo agricolo è stato rubato dalla Picenambiente. I criminali, compiuto il fatto, hanno abbandonato il tutto sul posto e sono fuggiti sicuramente con un’auto nelle vicinanze.

Sul posto i carabinieri, coordinati dal Comandante Marco Vanni, per gli accertamenti. L’area di servizio è stata presa dei ladri diverse volte in passato e purtroppo non sono serviti i mezzi “anti-sradicamento” installati di recente per evitare nuovi colpi.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.657 volte, 1 oggi)