PIACENZA – Tutto pronto al “Garilli” di Piacenza per Piacenza-Samb, gara d’andata degli ottavi di finale dei playoff, primo turno nazionale. Nuvole minacciose sul capoluogo emiliano ma per ora il cielo tiene sopra i 600 sambenedettesi stipati in un settore ospiti senza coperture.

I presidenti Franco Fedeli e Stefano Gatti prima della partita

Moriero giocherà col 3-5-2 con Patti, Miceli e Conson dietro, Rapisarda e Valente sulle corsie esterne. In mezzo al campo Gelonese, Marchi e Bove a fare da play. Davanti il tecnico opta per una coppia di “lunghi” come Miracoli e Stanco. Il Piacenza risponde con lo stesso modulo anche se Franzini in mezzo al campo dovrà fare a meno degli squalificati Della Latta e Taugourdeau. In difesa giocano Silva, Bini, e Pergreffi, sugli esterni Castellana e Masciangelo, In mezzo al campo Segre in regia e Di Molfetta e Corradi mezze ali. Pesenti e Romero le punte.

 

Formazioni:

Piacenza (3-5-2): Fumagalli, Bini, Silva, Pergreffi, Castellana, Di Molfetta, Segre, Corradi, Masciangelo, Pesenti, Romero(27′ st Corazza). A Disp.: Basile, Lanzano, Di Cecco, Mora, Corazza, Masullo, Zecca, Amore, Franchi. All.: Arnaldo Franzini.

Samb (3-5-2): Perina(1′ st Aridità), Conson, Miceli, Patti, Rapisarda, Gelonese, Bove, Marchi, Valente, Stanco(36′ st Di Massimo), Miracoli. A Disp.: Aridità, Ceka, Mattia, Di Massimo, Di Pasquale, Demofonti, Candellori, Filoia, Tomi. All.: Francesco Moriero.

Arbitro: Daniele Viotti di Tivoli assistito da Michele Dell’Università e Aristide Rabotti. Paride De Angeli il quarto uomo.

Note: 3722 spettatori paganti per un incasso di 36509 euro. 600 i tifosi della Samb.

Marcatori: 21′ pt Miracoli (S), 26′ pt Silva (P), 35′ pt Bini (P)

Ammoniti: 8′ pt Miceli (S), 39′ Gelonese (S), 15′ st Di Molfetta (P), 23′ st Fumagalli (P), 44′ st Corradi (P), 45′ 3 st Miracoli (S)

Espulsi:

Angoli: 4-5

DIRETTA

Primo Tempo

Riscaldamento, foto di Christian Ciferni

1′ Partiti, prima palla del Piacenza che viene pescato subito in fuorigioco.

4′ Romero si libera al limite dell’area ma cincischia col pallone e la Samb può ripartire con Miracoli che innesca Valente, l’ala prova a prendersi un fallo ma non convince il direttore di gara.

8′ Stacca Miceli a centrocampo allargando le braccia e colpendo un avversario. Per l’arbitro è giallo.

9′ Primo angolo per il Piacenza che approfitta di una dormita di Patti e allora Pesenti può provare a crossare, respinto in corner.

11′ Suggerimento di Bove profondo sull’out di sinistra, sponda di testa di Valente in mezzo dove Miracoli batte a rete con la testa: Castellana salva sulla linea!

13′ Risponde il Piacenza, Romero stoppa indisturbato al limite dell’area e carica il destro che si stampa sulla traversa a Perina battuto!

15′ Altro intervento duro di Miceli in mezzo al campo col difensore che rischia il secondo giallo.

20′ Romero sfugge a Conson e entra in area dove batte col sinistro da posizione defilata, Perina para.

21′ Rapisarda sganciato al cross sulla destra, testa di Gelonese e Fumagalli para, poi arriva Miracoli che col destro insacca! SAMB IN VANTAGGIO!

I rossoblu festeggiano dopo il gol, foto di Christian Ciferni

24′ Miceli interviene al limite dell’area. Viotti fischia fallo: punizione pericolosa per il Piacenza.L’intervento sembrava pulito, si lamentano i rossoblu.

26′ Parte Silva con un destro rasoterra che batte Perina. Pareggio del Piacenza.

29′ Rapisarda ci prova da lontanissimo, Fumagalli mette in angolo. Bove va in mezzo, palla che esce dall’area dove la raccoglie Marchi che prova il drop: fuori abbondantemente.

33′ Marchi va al cross arretrato dalla trequarti, Silva allontana di testa, palla a Bove che prova a calciare di controbalzo: palla fuori.

35′ Quarto angolo per il Piacenza, mischia in area dove la spunta Bini dopo un batti e ribatti davanti alla linea. Padroni di casa in vantaggio.

45′ Un minuto di recupero concesso dall’arbitro Viotti.

45′ Finisce qui il primo tempo. Samb ribaltata: i rossoblu sono andati in vantaggio con Miracoli al 21′ ma in meno di un quarto d’ora il Piacenza inverte il risultato trovando il gol con due difensori.

Secondo Tempo

1′ Perina non ce la fa, non vede da un occhio, al suo posto subito Aridità.

5′ Gelonese crossa sul secondo palo, stacca Miracoli e in qualche modo Fumagalli si salva.

12′ Bove ci prova da fuori: tiro ben indirizzato ma lento: Fumagalli la fa sua.

13′ Marchi salta Corradi e viene atterrato, punizione dalla trequarti per i rossoblu. Valente va in mezzo a cercare i saltatori, segnalato fallo in attacco.

17′ Bell’azione di Valente col classico rientro e cross, stacca Stanco che mette a lato di due metri almeno.

20′ Bell’inserimento di Gelonese che salta un uomo e entra in area, poi il tiro: ribattuto.

25′ Mischia al limite dell’area, Miceli prova a allontanare, arriva Di Molfetta che va al volo: fuori.

27′ Franzini mette un attaccante per un attaccante: fuori Romero e dentro Corazza.

29′ Palla pericolosa messa da valente in mezzo, pallone che taglia tutta l’area senza che Miracoli né Stanco riescano a deviare.

32′ Ancora un cross di Valente, stacca Miracoli a centro area e Fumagalli la mette in angolo. Il quinto per la Samb, quattro ne ha battuti il Piacenza.

Foto di Christian Ciferni

35′ Corazza liberato al limite dell’area: tiro potente di destro alto di poco!

36′ Secondo cambio per Moriero: entra Di Massimo e gli lascia il posto Francesco Stanco.

41′ Discesa di Rapisarda sulla destra, rientro sul sinistro e tiro-cross su cui per poco non arriva la testa di Miracoli. Samb pericolosa!

45′ Punizione dal limite per la Samb accordata per un fallo di Bini su Gelonese. Attenzione al destro di Valente che si presenta sul pallone.

45′ Palla indirizzata bene sul palo del portiere ma lenta, Fumagalli para. 5 minuti di recupero segnalati intanto.

45′ + 2 Rapisarda passa sulla destra, cross basso su cui però non c’è nessuno dei rossoblu.

45′ + 5 Finisce qui. La Samb illude i suoi tifosi passando in vantaggio poco dopo il 20′. Il Piacenza la riprende però in 15 minuti portando al gol due difensori come Silva e Bini. Nella ripresa i rossoblu non riescono a produrre grandi azioni. Servirà a questo punto una vittoria al Riviera.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 11.076 volte, 1 oggi)