SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Diversi cittadini, tra Grottammare e San Benedetto hanno segnalato un’anomalia nelle loro abitazioni.

Dai rubinetti di alcune case esce dell’acqua rossastra. La causante potrebbe essere la rottura della tubatura a Grottammare, in via Giuseppe Garibaldi, nella mattinata del 20 maggio, dato che è una conduttura che porta acqua in vari Comuni della costa.

La Ciip ha consigliato, a coloro che hanno chiamato, di non utilizzare l’acqua per cucinare (oltre che a berla) in attesa del corretto ripristino.

In alcune case la situazione, comunque, sta tornando alla normalità.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.