MORRO D’ORO – Un grave incidente sul lavoro si è verificato in mattinata in un’azienda di Pagliare di Morro d’Oro dove un operaio di 52 anni, impegnato nei pressi di un macchinario carrellato nella movimentazione di materiali utilizzati nella produzione, è stato agganciato dal nastro e trascinato per una gamba.
Immediatamente soccorso dai compagni di lavoro e liberato dalla morsa che gli ha gravemente lesionato il piede destro, il 52enne è stato assistito dal personale del 118 e poi trasferito all’ospedale Mazzini di Teramo a bordo di un’eliambulanza decollata da Pescara.

Al pronto soccorso, per la natura delle lesioni, i medici stanno valutando il trasferimento del paziente in un più attrezzato centro di chirurgia plastica degli arti. Da quanto si apprende, rischierebbe l’amputazione del piede, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Seguono aggiornamenti


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 299 volte, 1 oggi)