SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Al fine di promuovere il “Padel”, la Federazione Italiana Tennis ha organizzato un circuito di 10 tappe in 10 comuni di diverse Regioni Italiane: lo “Street Padel Tour”. Approderà a Roma, Catania, Bari, Milano, Torino, Rapallo, Pistoia e Verona. Qualche giorno fa anche a Salerno.

Tra queste località, individuata anche San Benedetto del Tronto per lo svolgimento della manifestazione che si terrà dal 21 al 27 maggio in piazza Matteotti. Nella mattinata del 18 maggio si è svolta la conferenza di presentazione in municipio con gli organizzatori e l’assessore allo Sport, Pierluigi Tassotti. Presenti il presidente del Comitato Regionale Marche del Fit, Emiliano Guzzo, Cristina delegata alle regionali per il Padel e Afro Zoboletti per il Circolo Tennis Maggioni.

Parla Tassotti: “L’anno scorso il primo approccio fu positivo, contenti di ospitare la kermesse. A proposito del progetto di ristrutturazione del Circolo Tennis Maggioni, è un tema che sta a cuore all’amministrazione comunale. Deve essere pubblicato un bando. E’ un impegno che intendiamo rispettare. Entro l’anno puntiamo ad un’accelerazione per far iniziare i lavori”.

Zoboletti afferma: “Importante per far crescere questo sport e farlo conoscere anche ai più giovani. Dalle 18 alle 20 del 26 maggio, oltre ad un seminario sullo sport, ci sarà l’inaugurazione del secondo campo di Padel al Circolo Tennis Maggioni. Invito tutta la cittadinanza a partecipare e a provare, ci sarà da divertirsi”.

Nuzzo dichiara: “Siamo contenti che la Riviera dia spazio a questa iniziativa. Come Regione Marche saremo vicini ai ragazzini per il tennis e il Padel. I giovani sono il nostro investimento per il futuro di questi sport”.

Celani dice: “Anche gli anziani saranno coinvolti, insieme ai giovani, nella manifestazione. A Salerno un 91enne giocò con entusiasmo insieme ad un bambino. Ulteriore prova che è uno sport adatto a tutte le età”.

Durante l’intero periodo si terranno stage, incontri, lezioni, rivolti a tutti gli appassionati della nuova disciplina ed a coloro che intendono avvicinarsi per la prima volta a questo sport.

Per l’occasione saranno anche organizzate attività ludico/sportive in orario mattutino con il coinvolgimento delle scuole cittadine, alla presenza di tecnici federali. In occasione della tappa del circuito, la FIT allestirà un impianto composto da un campo da padel di dimensioni 20×10 m allestito su pedana di 22 x 12 m, da strutture connesse al campo quali spogliatoi e servizi igienici e stand per sponsor.

L’accesso alle attività sarà libero e gratuito. Oltre che per la valenza sportiva, da rilevare che l’iniziativa veicolerà l’immagine di San Benedetto del Tronto a livello nazionale sulle maggiori testate dedicate alle discipline del tennis e del padel.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 990 volte, 8 oggi)