SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Operazione delle Forze dell’Ordine.

Era stato condannato dal Tribunale di Teramo a otto mesi per reati inerenti allo spaccio di droga.

Invece del carcere, il giudice aveva notificato nei confronti di un 58enne nordafricano, residente in Abruzzo, i domiciliari.

L’uomo, però, non ha rispettato il provvedimento e spesso ne approfittava per andare via dall’Italia e tornare. Qualche giorno fa, il 14 maggio, è stato sorpreso a passeggiare a San Benedetto dalla Polizia sambenedettese. Qui cercava un rifugio.

Dopo gli accertamenti, è finito in carcere a Marino del Tronto.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 467 volte, 4 oggi)