SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono in corso le trattative per il seguito della fiction della Rai che ha visto, nell’autunno scorso, protagonista la Riviera delle Palme.

Chi lo rivela? Il giornale satirico “Lercio”. Naturalmente si tratta di uno scherzo. La famosa pagina social, che ironizza sui fatti e avvenimenti della società, ha prodotto un articolo ironizzando sull’attrice Vanessa Incontrada, protagonista di “Scomparsa”, la serie Tv prodotta da Endemol Shine Italy per Rai Fiction e girata sul nostro territorio.

Presa, simpaticamente, di mira l’espressione (tele)visiva della spagnola durante le riprese. In questi giorni l’attrice è in televisione, su Rai1, con la fiction “Il Capitano Maria”.

Nell’articolo di Eddie Settembrini si legge che “stavolta a sparire sarà l’intera popolazione di San Benedetto, una situazione troppo assurda per poterla affrontare con una sola espressione. Quindi Vanessa sarà ‘addolorata’ per le prime cinque puntate ma durante la sesta dovrebbe virare su ‘attonita’ e successivamente potrebbe azzardare anche un ‘risoluta’. Ma su quest’ultima espressione non posso dare conferme, stiamo ancora valutando insieme alla produzione, non vorremmo scioccare troppo il pubblico di Raiuno”.

In più rivelata una ‘chicca’: “La fiction, prodotta dalla Rai, vedrà la luce il prossimo autunno. Nel cast, insieme a Vanessa Incontrada, anche Nicoletta Braschi (moglie di Roberto Benigni), che interpreterà una palma del lungomare marchigiano” si legge nell’articolo del giornale satirico.

Per visualizzare l’articolo completo, clicca qui. Naturalmente il tutto è scritto con ironia e satira, sempre molto apprezzate in questi casi. Siamo certi che anche la bellissima e simpatica attrice spagnola si sarà fatta una risata nel leggere quel pezzo, ricordiamolo, satirico.

“Scomparsa”, diretta dal regista Fabrizio Costa, ha raccolto comunque ottimi risultati Auditel ed è stata la fiction più vista in autunno.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.