Di Alessandro Maria Bollettini

GROTTAMMARE – La Sala Consiliare del comune di Grottammare ospiterà, domenica 13 maggio, a partire dalle ore 18, un incontro con Fania Pozielli, autrice dell’opera “Il secolo di Angelo”.

Il libro della scrittrice sambenedettese, vincitrice del premio “Arquata 2017”, narra di una saga familiare ambientata nel Piceno del secolo scorso ed un intero capitolo si svolge proprio nel piccolo comune devastato dai recenti terremoti del Centro Italia.

Non è dunque un caso che i ricavi provenienti dalla vendita del libro verranno devoluti all’associazione “Insieme per Arquata”, in favore di progetti che aiutino la comunità a ripartire dopo i tragici eventi che l’hanno coinvolta.

L’incontro, che è stato organizzato dalla Onlus “Omnibus Omnes”, sarà introdotto dalla Presidente dell’Associazione Raffaella Milandri e presentato da Maria Chiara Sebastiani. Le letture saranno invece affidate alla voce di Federica Crescenti.

Questo il pensiero dell’ex magistrato Ettore Picardi riguardo il libro: “I suoi marchigiani laboriosi e forti, amorevoli e granitici, entrano nei nostri cuori di lettori come ospiti speciali… saremmo capaci di ritornare a quel mondo originario e intenso? Il viaggio nel tempo non concede questa opportunità reale… Siamo davvero grati alla scrittrice che ce lo ha fatto percorrere.”

L’ingresso è libero e gratuito, per informazioni: 3356126630.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 140 volte, 1 oggi)