GROTTAMMARE – Grande successo a Grottammare per la seconda edizione della ‘Gara di torte’ in piazza Carducci a cura dell’amministrazione comunale, del circolo anziani Fulgenzi e della Consulta delle pari opportunità.

Hanno animato l’iniziativa la musica di Elio Giobbi e Ballet Milo ‘ con una bellissima performance. Una giuria di esperti: Giorgio Mataloni degustatore Gourmet, Stefano Nico Direttore Didattico di Accademia Chefs , Giacchetto Vincenza titolare Pasticceria Blou Rose e Mohamed Mahazoum per l’Angolo dei Golosi, hanno valutato ogni torta per l’aspetto estetico, per il gusto e per l’originalità. Stefano Nico ha illustrato il percorso sensoriale di ogni torta nel dettaglio per il gusto e l’aspetto.

Hanno vinto la gara: 1° premio Giacca e Cappello Dolci Talenti per Gaia Dovichi, 2°  premio Set Pasticceria per Norina Bianco e 3° premio Ricettario di Pasticceria per Graziella Fraticelli. Tutte le partecipanti sono state omaggiate di un buono della bottega dello chef.

Il sindaco Enrico Piergallini salutando la piazza gremita ha ribadito l’importanza di festeggiare questa giornata. “Ci sono imprenditori che vogliono investire nel nostro territorio di  Grottammare, è questo un segno che ci fa guardare al futuro”.

La presidente del consiglio comunale Biocca Alessandra ha voluto ricordare Giuliano Vitaletti ex presidente del circolo anziani Fulgenzi:”Grazie a lui lo scorso anno è tornata la tradizione di questa piazza per il primo maggio ed è stata la motivazione principale per proseguire questa gara a lui tanto cara”.

I prestigiosi giurati hanno dato l’opportunità di misurare la creatività delle appassionate in materia di torte, che con passione e creatività dedicano il loro tempo in quest’arte per i propri familiari e amici.

Un ringraziamento particolare alla Bottega dello Chef per i premi, alla pasticceria Bleu Rose per le torte offerte per festeggiare, Francesca Romana Vagnoni presidente della consulta delle pari opportunità, la consigliera Franca Picchi per i presenti donati ai giurati e a tutti i partecipanti.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.