ALBA ADRIATICA – Si toglie la vita lanciandosi dalla finestra della propria abitazione.

Il dramma ad Alba Adriatica, intorno alle 4 del primo maggio, quando un uomo di 55 anni, M.D.O, originario di Castelsantangelo sul Nera, ha deciso di lanciarsi nel vuoto dal terzo piano di un condominio dove viveva con la famiglia dopo il sisma dello scorso anno. Inutili i soccorsi.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.173 volte, 1 oggi)