SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Jonas San Benedetto del Tronto, Centro di clinica psicoanalitica per i Nuovi Sintomi del disagio contemporaneo come anoressie-bulimie, obesità, depressioni, attacchi di panico, dipendenze patologiche, disagio familiare, infantile e adolescenziale, realizza nel mese di maggio l’iniziativa “Porte Aperte”, con cui si offre a tutti la possibilità di poter usufruire di primi colloqui psicologici gratuiti presso la propria sede.

Sarà possibile prenotare un colloquio psicologico gratuito presso Jonas San Benedetto del Tronto (Via Vittorio Alfieri) chiamando i numeri 3332957175-3491012821.

Fin dalla sua fondazione Jonas si è impegnata sul territorio, in collaborazione con la rete delle istituzioni (scuole, ospedali, associazioni culturali), in iniziative e progetti di sensibilizzazione nell’ambito della psicoanalisi applicata alla cura dei nuovi sintomi. I sintomi contemporanei condividono il tratto della solitudine e dello sfaldamento del legame. Per questo motivo l’organizzazione di presentazioni di libri, conferenze aperte alla cittadinanza, sportelli di ascolto all’interno delle scuole, attività di sostegno alla genitorialità, e più in generale la creazione di luoghi di incontro rivolti alla cittadinanza hanno lo scopo di rompere il silenzio del sintomo e di riabilitare il legame sociale per fare rete intorno al disagio.

L’iniziativa Porte Aperte si inscrive sulla scia di questo pensiero e mira ad offrire uno spazio di ascolto gratuito che assegna valore centrale alla parola della persona. Questo permette l’elaborazione delle cause della sofferenza e la scoperta di altri modi per esprimere la singolarità di ciascuno che non siano quelli patologici di cui si è già potuto sperimentare il fallimento.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.