PEDASO – Un grande successo che ha battuto ogni aspettativa, l’edizione 2018 di Pedaso Hanami, l’evento che racconta la fioritura dei ciliegi in stile giapponese. C’è grande soddisfazione da parte degli organizzatori per l’ottima riuscita dell’evento, una giornata all’aria aperta, piena di sole, di allegria e serenità, con innumerevoli attività, stand ed esibizioni che si sono alternate durante tutta la giornata.

“Le fatiche organizzative sono state ripagate in pieno – commenta Luigi Bruti, presidente dell’Associazione Sakura Marche – Abbiamo ricevuto innumerevoli commenti e riscontri dai tantissimi presenti e anche sulla nostra pagina Facebook ufficiale, dove le persone hanno raccontato la loro esperienza e la soddisfazione di aver partecipato ad un evento di questo genere”.

Un grande impegno da parte dell’organizzazione che ha permesso ai moltissimi intervenuti di godere appieno di un’atmosfera piacevole in mezzo alla natura, in un contesto unico. L’Associazione Sakura Marche, organizzatrice dell’evento, ringrazia tutti i soggetti e gli enti che hanno partecipato con il loro contributo per la grande riuscita di questa iniziativa. In particolare L’Ambasciata del Giappone in Italia e il capo dell’ufficio culturale Yuko Yoshimura, che ha onorato della sua presenza, il Consiglio della Regione Marche, Il Comune di Pedaso e di Campofilone per il patrocinio e il supporto logistico, la Carifermo Spa sempre sensibile ad eventi di qualità del nostro territorio.

Davvero un grande evento che ha raggiunto numeri importanti ma che non può esistere senza anche la collaborazione delle tante Associazioni che collaborano da mesi alla buona riuscita: la Pro Loco di Pedaso, la Pro Loco di Campofilone, L’associazione Orto Party  e tutti i volontari che hanno permesso lo svolgimento della festa in questa splendida giornata.

“Un grande successo per il nostro paese, per la comunità pedasina e per tutto il nostro territorio – afferma il Vicesindaco di Pedaso e assessore alla cultura Carlo Maria Bruti – c’è grande soddisfazione nella consapevolezza che ormai il nome di Pedaso è diffuso sulla bocca di tutti grazie ad un passaparola incessante di tutti gli appassionati visitatori. Il miglior riscontro ci è stato testimoniato dalla stessa responsabile culturale dell’Ambasciata Yuko Yoshimura, che ha apprezzato molto il nostro territorio e ci ha confidato di essere rimasta davvero colpita dalla sorprendente capacità di aver raggiunto con la promozione un tale numero di persone. Un risultato migliore di questo è davvero difficile da immaginarsi”.

Ringraziamenti pure per gli artisti ed espositori: gruppo Munedaiko, Scuola Karate Pedaso, Associazione Kendama Italia, Ass.ne culturale OverArt, Harajuku Fashion Walk Pescara, Ninjutsu Adriatico, Shiseikan Europe, Ass.ne “Incontri d’Opera” di Paolo Santarelli, Kendo P.S.Giorgio – Umi no Kenshi, “Usagi” – “Alkimea” – “Japan Primavera” – “Maki Creazioni” “Teste Calde Hand Made” – “Cris ceramica Raku” – “Maidream” ”Harajuku Fashion Walk ”- “I Cantori della Carta” – “Miky Arti Decorative”, Maidream, Twister Team SBT, Scuola di Manga, Sokio design studio, Fly Fisherman Club Ascoli Piceno e Magicar Grottammare.

Arrivederci al prossimo anno, la macchina organizzativa ha già tante nuove idee ed è già pronta a partire nel progettare Pedaso Hanami 2019.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.