Si è svolto lo scorso mercoledì pomeriggio il primo meeting tra i candidati per “Solidarietà e Partecipazione” e “Città in Movimento”, presso la sede elettorale in via Castelfidardo. “Piccola ma funzionale – commenta il Sindaco Enrico Piergallini –. Una casa utile e accogliente per la campagna elettorale di cinque anni fa, perciò l’abbiamo scelta anche questa volta”.

Nella stessa sede si svolgeranno gli incontri di coordinamento dei candidati del gruppo. “Non sarà l’unica sede che apriremo. Con molta probabilità, entro la fine del mese o all’inizio di maggio, allestiremo un locale in Zona Ascolani”.

Dalla riunione di mercoledì sono emersi alcuni progetti che caratterizzeranno l’attività del movimento per le prossime settimane. Nello specifico sarà organizzato un secondo calendario di incontri con i quartieri, per la presentazione dei candidati e del programma elettorale.

“Abbiamo già incontrato i quartieri nel mese di gennaio – prosegue Piergallini – e abbiamo raccolto suggerimenti che sono stati utilissimi per la stesura del programma. Adesso torniamo tra i cittadini per condividere con loro il lavoro fatto e per presentare i 32 straordinari candidati della squadra”.

Sono stati poi decisi alcuni aspetti riguardanti la festa prevista per domenica 29 aprile nella Pineta dei Bersaglieri.

“Vogliamo organizzare una mattina per stare insieme – conclude il primo cittadino-, partiamo da piazza Kursaal e con una bella passeggiata arriveremo in pineta. Sarà una cosa semplice, aperta a tutti, istruttiva e divertente. È bene che i cittadini sappiano che la nostra campagna elettorale è autofinanziata, perché non vogliamo dipendere da nessuno; abbiamo per questo pochi soldi ma tanto entusiasmo. Chi verrà ne sarà contagiato”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.