GROTTAMMARE – Riportiamo e pubblichiamo un comunicato, giunto in redazione, dell’Istituto “Fazzini-Mercantini” di Grottammare-Ripatransone.

Il nostro Istituto ha partecipato in questo anno scolastico ad un importante premio letterario-scientifico di fama nazionale e di grande rilievo culturale, il Premio Asimov.

Istituito nel 2015 dal Gran Sasso Science Institute (GSSI) dell’Aquila, il “Premio Asimov per l’editoria scientifica divulgativa” intende avvicinare le giovani generazioni alla scienza attraverso la lettura critica di opere di divulgazione scientifica.  Nasce da un’idea di Francesco Vissani e si ispira ai premi assegnati dalla Royal Society per i libri di divulgazione scientifica. Concorrono cinque libri finalisti di autori di fama internazionale tra cui verrà scelto il libro migliore. Dopo il successo delle  precedenti edizioni,quest’anno hanno aderito al Premio, Abruzzo, Marche, Puglia, Umbria, Sardegna, Calabria e Sicilia, sette regioni italiane con 2500 studenti che hanno votato il migliore dei cinque libri scientifici in concorso e hanno compilato migliaia di recensioni dei libri scelti dopo attenta lettura.

Le Marche hanno partecipato con molti istituti e il 21 aprile verranno premiati gli studenti che hanno scritto le migliori recensioni dei libri in concorso. L’Istituto su 12 vincitori ne ha contati ben cinque: Jonathan D’Ercoli, Alice Gabrielli,Giorgia Graziaplena, Micol Iotti, Enrico Piergallini. Si tratta di un grande risultato che premia l’impegno dei nostri studenti e la partecipazione attiva delle classi guidate dai rispettivi insegnanti di lettere. La cerimonia di premiazione si svolgerà presso l’Università di Camerino sabato 21 mattina e avrà come momento culminante la proclamazione in streaming in tutta Italia del libro vincitore.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.