ACQUAVIVA PICENA – Ancora un’accusa da parte del gruppo consigliare “Acquaviva Futura”: stavolta a finire nel mirino è il parco giochi Fontemercato: “Un luogo abbandonato a se stesso pieno di erbacce ed escrementi animali, privo delle condizioni minime di salute e sicurezza pubblica” scrive Acquaviva Futura.

“Lo stato di abbandono e di degrado, in cui attualmente versa il Parco Giochi Fontemercato, è davvero scandaloso e assolutamente irrispettoso nei confronti degli acquavivani e dei residenti la zona. La situazione è sotto gli occhi di tutti, così come documentato dalle foto scattate domenica 8 marzo – si legge nella nota – Il Parco Giochi, anche se realizzato solo da poco più di un anno, da tempo non è più utilizzato da nessuno, nemmeno dai bambini a cui era destinato. Erbacce ovunque, erba alta e rigogliosa che sommerge i giochi per i bambini e le panchine, escrementi animali che rendono inaccessibile il luogo”.

“Ora speriamo che sindaco e consiglieri di maggioranza intervengano direttamente, senza demandare ad associazioni o enti diversi dalla stessa Amministrazione Comunale, così da bonificare e disinfettare l’intero Parco Giochi il prima possibile per “donarlo” nuovamente alla cittadinanza come vero luogo di svago e socializzazione, e non più un luogo di cui vergognarsi. Come Gruppo Consiliare Acquaviva Futura, continueremo a segnalare e stimolare la maggioranza affinché tutti i luoghi di Acquaviva tornino ad avere il dovuto decoro” conclude la nota.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.