GROTTAMMARE – Singolare scoperta nella giornata del 5 aprile.

A Grottammare, in contrada Mezzina, è spuntato un residuo bellico nei pressi di un cantiere.

Un proiettile dalla lunghezza di trenta centimetri e con diametro di dieci risalente con molta probabilità alla Seconda Guerra Mondiale.

Il ritrovamento è stato effettuato in zona campagna, nei pressi della Valtesino.

Sul posto i carabinieri. Si attende nelle prossime ore l’arrivo degli artificieri da Ancona per il sopralluogo, previsto nella mattinata del 6 aprile.

Area delimitata per sicurezza anche se la situazione è monitorata e controllata senza particolari problemi.

AGGIORNAMENTO Effettuato il sopralluogo degli artificieri da Ancona. Si attende l’arrivo di un reparto speciale dell’Esercito per la rimozione. Il residuo bellico resta, comunque, monitorato e i lavori privati nel cantiere sono stati sospesi.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.