PORTO SAN GIORGIO – Controlli del Comando Provinciale dei carabinieri di Ascoli e Fermo nei giorni scorsi.

A Porto San Giorgio, i militari coordinati dal Luogotenente Ruggiero Verroca, hanno arrestato un uomo originario del Marocco. Si trovava ai domiciliari per tentato furto ma i carabinieri hanno accertato che il nordafricano trasgrediva più volte il provvedimento.

Inevitabilmente si sono aperte le porte del carcere di Fermo.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.