SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Controlli in Riviera nei giorni scorsi.

Nella giornata del 26 marzo i carabinieri di San Benedetto hanno fermato un cittadino senegalese di 19 anni. In caserma è stato sottoposto ad accertamenti e il ragazzo ha mostrato un passaporto falso.

Il giovane, residente in zona e senza occupazione, è stato fermato per possesso di documenti falsi validi per l’espatrio. E’ stato posto, in seguito, agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Sono in corso ulteriori indagini per verificare la provenienza del documento contraffatto.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.