Da “L’Espresso 1346”

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Vivono nell’ombra, alle spalle dei “mister” che hanno sempre le luci della ribalta accese e a cui spettano onori ed oneri: sono gli allenatori in seconda, quelli dei portieri e delle squadre giovanili. Fanno spesso parte di una cordata come ad esempio Beni e Coccia che da anni seguono Colantuono nelle sue esperienze in serie A e B: è successo a Bergamo, Udine, Bari e adesso a Salerno.

Oltre a Zenga, poi, che sta tentando di salvare il Crotone in A ci sono altri esempi. Come Tonino Chimenti che il traghettatore Di Biagio ha voluto con lui nella Nazionale come preparatore dei portieri (e che numeri uno fra Buffon, Donnarumma e Perin…). Se consideriamo che da anni Adriano Bonaiuti è il preparatore personale di Handanovic, si conferma la tradizione della Samb in questo ruolo, anche a carriera finita. Altri ex-portieri allenano ma in Eccellenza, basti pensare a Deogratias nella sua Grottammare, Beni a Martinsicuro, Tuccella a Chieti. Sempre tra gli estremi difensori abbiamo ritrovato Servili ad Alessandria dove ha terminato la carriera di giocatore e Ripa ( Preparatore ai tempi di Mosconi) che aiuta Gentilini nella rappresentativa di Serie D.

Numerosi ex allenano i giovani: Beoni, uomo di Sarri, addirittura guida dalla panchina la Primavera del Napoli dopo essere subentrato a Saurini, Mariani è ritornato nella Primavera della Ternana, di cui Silvio Paolucci è il Responsabile del Settore Giovanile, dopo aver condotto la prima squadra in serie B per alcune giornate. Zazzetta è stato ingaggiato dalla Fermana come trainer dell’under 17, Mandelli dopo numerosi anni nella Primavera del Sassuolo è rimasto nello staff dei neroverdi alla guida degli under 16. Felice Mancini che disputò una sola stagione con la Samb in Eccellenza nel 1994-95 allena da anni gli under 15 del Pescara. Luca Bocchino funge da aiuto di Nocera nella Civitanovese che sta vincendo il girone C della Prima Categoria.

A grossi livelli ritroviamo Martuscello, che dopo l’ amara retrocessione con l’Empoli, è stato chiamato dal’Inter come collaboratore di Spalletti che lo conosce bene. Fra gli allenatori in seconda Gigi Voltattorni ha seguito Palladini anche a Teramo , mentre curioso è il caso di Martini che continua a giocare nel Campionato Sanmarinese con il Tre Penne e contemporaneamente ha iniziato la carriera di trainer in seconda nel Rimini.

 

Tutti gli ex rossoblu in panchina:

BENI ROBERTO SALERNITANA in 2a
BENI GIANCARLO MARTINSICURO PORT.
BEONI LORENTINO NAPOLI PRI
BOCCHINO LUCA CIVITANOVESE in 2a
BONAIUTI ADRIANO INTER PORT.
CERQUETI LUCA P.S ELPIDIO GIO.
CHIMENTI TONINO NAZIONALE PORT.
COCCIA MARIANO SALERNITANA PORT.
DE PATRE TIZIANO VALLE D. VOMANO GIO.
DEOGRATIAS FABRIZIO GROTTAMMARE PORT.
MANCINI FELICE PESCARA GIO.
MANDELLI PAOLO SASSUOLO GIO.
MARIANI FERRUCCIO TERNANA PRI
MARTINI MARCO RIMINI in 2a
MARTUSCIELLO GIOVANNI INTER COLL.
MERCURI MATTEO FERMANA GIO.
PAOLUCCI SILVIO TERNANA S.G.
PARLATO GIANFRANCO SAN TEODORO in 2a
PISANO FABRIZIO SAN SALVO in 2a
RIPA ROBERTO RAPP. SERIE D PORT
SERVILI ANDREA ALESSANDRIA PORT.
TEDOLDI DAVIDE CANDIA GIO.
TUCCELLA EMILIO CHIETI PORT.
VOLTATTORNI LUIGI TERAMO in 2a
ZANETTI GIANLUCA FORLIMPOPOLI GIO.
ZAZZETTA MASSIMILIANO FERMANA GIO.

 

 

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 949 volte, 1 oggi)