MONTEPRANDONE – Chiudere in maniera dignitosa la stagione. E far maturare ulteriormente i propri giovani. Handball Club Monteprandone già retrocessa, ma non mancano i motivi per vivere con passione le ultime tre giornate del campionato di serie A2 girone C.

Sabato 24 marzo, alle 18, penultima tappa interna al Colle Gioioso, contro Camerano. Coach Andrea Vultaggio potrà saggiare la consistenza dei giovanotti in maglia verdi. Per l’intero gruppo Monteprandone, invece, sarà l’occasione di confermare la buona prova disputata nell’ultimo turno a Nonantola. Arbitrano Passeri e Rinaldi.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.