SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Interessante appuntamento il 24 marzo, dalle 10, al “Kabina Welcome” di Porto d’Ascoli: “Procedure per risolvere le crisi debitorie delle famiglie”.

Il convegno, organizzato dalla Fondazione Antiusura Mons. Traini Onlus di San Benedetto del Tronto nell’ambito del progetto “Prevenzione al ricorso racket e all’usura” insieme alla Fondazione della Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno e in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili di Ascoli Piceno, intende illustrare le Procedure per risolvere le crisi debitorie delle famiglie.

Sarà un incontro divulgativo per illustrare la Legge n. 3 del 2012 (conosciuta solo da pochissimi addetti ai lavori).

La Legge nasce allo scopo di offrire un aiuto a chi per motivi di salute, economici, perdita di lavoro o di varia natura, non riesce più a onorare i propri debiti.

Grazie alla legge sul sovraindebitamento le persone fisiche e le famiglie possono risanare la propria condizione debitoria ricorrendo ad una sorta di “procedura fallimentare” che consente di trovare un accordo con i creditori dinanzi al giudice. L’accordo in questione può essere molto vantaggioso per giungere ad un saldo e stralcio delle singole posizioni debitorie con società finanziarie, banche, Fisco e qualsiasi altro tipo di creditore.

L’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili di Ascoli Piceno che hanno condiviso l’iniziativa, offriranno le proprie competenze illustrando tutti gli strumenti che la legge mette a disposizione.

Il Convegno avrà un approccio molto operativo e, al termine dei lavori, i relatori risponderanno alle singole domande poste dai partecipanti.

Il programma, con inizio alle ore 10, prevede: i saluti del Vescovo Mons. Carlo Bresciani, del Dott. Carlo Cantalamessa – presidente dell’Ordine dottori commercialisti di Ascoli Piceno Avv. Tommaso Pietropaolo – Presidente Ordine Avvocati di Ascoli Piceno.

Seguono gli interventi di: Edio Costantini, presidente della Fondazione Mons. Traini e dei Dottori Commercialisti: Giulia Liboni – Dario Corradetti – Daniele Illuminati – Katia D’Ercole.

Moderatore: Mario Di Buò, dottore Commercialista.

Al Convegno del 24 marzo sono invitati le famiglie, gli studenti, i rappresentanti delle Istituzioni, delle Associazioni culturali, sportive e di volontariato, le Cooperative sociali, i sacerdoti, i dirigenti scolastici, le Istituzioni e tutti i professionisti che sono impegnati nel campo dei servizi sociali, del diritto e dell’economia.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.