SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Samb pronta alla partenza per Fano dove domani affronterà i granata di Oscar Brevi ( l’ex Padova che lo scorso anno, dopo la sfida dell’Euganeo, fu protagonista di qualche scintilla in sala stampa con i rossoblu). Per Capuano qualche difficoltà nello stilare la formazione visto che, oltre a Rapisarda (che ne avrà anche per tutta la prossima settimana) dovrebbe mancare anche Bacinovic, che oggi era atteso in gruppo per la rifinitura ma che all’ultimo non ce l’ha fatta.

Il mister allora potrebbe optare per un 3-4-2-1 con il terzetto Conson, Miceli e Patti dietro a una linea di centrocampo a quattro costituita da Mattia, Marchi, Gelonese e Tomi. Davanti i dubbi maggiori, a partire dal ballottaggio Miracoli-Stanco per il ruolo di centravanti. Dietro potrebbero giocare Bellomo e Esposito, forse più adatti agli spazi stretti del “Mancini” ma non è escluso l’inserimento di uno fra Di Massimo e Valente che oggi si è allenato a lungo nelle punizioni assieme a Tomi.

Il Fano, reduce dalla bella vittoria di Renate, potrebbe essere tentato invece dalla riconferma per intero dell’undici vittorioso in Lombardia. Germinale e Fioretti sicuri davanti. Due ballottaggi potrebbero consumarsi a centrocampo, dove nel 3-5-2 di Brevi, Lanini e Pellegrini si giocano un posto a destra e Danza e il giovane Mawuli un posto in cabina di regia.

 

Probabili Formazioni

 

Fano (3-5-2) All.: Oscar Brevi

Thiam

Sosa Gattari Magli

Lanini(Pellegrini) Lazzari Danza (Mawuli) Schiavini Fautario

Germinale Fioretti

Miracoli 

Esposito Bellomo

Tomi Marchi Gelonese Mattia

Patti Miceli Conson

Perina

Samb (3-4-2-1) All.: Ezio Capuano


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.