MARTINSICURO – Sindaco, giunta e presidente del Consiglio si tagliano gli indennizzi del 10%, come annunciato in campagna elettorale, per creare un fondo di bilancio da destinare alla sicurezza.

Con apposita delibera la Giunta comunale ha approvato una riduzione delle indennità di sindaco, presidente del consiglio e assessori pari a circa il 10%, calcolata sul lordo, che verrà destinata ad un fondo di bilancio le cui finalità legate alla sicurezza saranno individuate annualmente in sede di predisposizione del bilancio preventivo.

Grazie a questa riduzione, che andrà a decorrere a partire dal prossimo mese, per l’anno 2018 finiranno in questo fondo circa 9 mila euro, mentre dal 2019 la cifra a disposizione sarà di circa 12 mila euro. Nella stessa delibera si è provveduto al parziale adeguamento delle spettanze previste per il Presidente del Consiglio Comunale come da legge vigente.

“Si tratta di un impegno che avevamo preso con i nostri cittadini in campagna elettorale e che abbiamo rispettato – sottolineano gli amministratori truentini – i soldi risparmiati finiranno in un fondo di bilancio sulla sicurezza che decideremo, di volta in volta a seconda delle esigenze, come utilizzare per il bene del nostro territorio e dell’intera collettività”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.