SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Blitz dei carabinieri nella giornata del 13 marzo.

Un 30enne di origini pesaresi è stato fermato per un controllo vicino all’Ipercoop di Porto d’Ascoli. All’interno del mezzo del ragazzo sono state rinvenute armi da scasso. Ma non solo. Sono state trovate anche delle ricette mediche false con tanto di firma, falsificata, di molti dottori (estranei naturalmente alla vicenda).

Probabilmente il malvivente ritirava farmaci e medicinali per poi rivenderli ma anche per produrre una sorta di droga grezza. Un vero e proprio “esperto” visti anche i suoi precedenti.

E’ stato denunciato per possesso illecito di grimaldelli e falsificazione.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.109 volte, 1 oggi)