GROTTAMMARE – Recitata, scritta, fotografata. Attorno a questi tre attributi della parola ruoterà la presentazione del libro “Per la patria. Piccolo lapidario della Grande Guerra”, che si terrà domenica 18 marzo alle ore 17.30 presso il Teatro dell’Arancio a Grottammare.

Le fotografie di Paolo Groff e il reportage narrativo di Francesco Maria Anzivino, confluiti nel volume pubblicato lo scorso settembre dall’editore fermano Andrea Livi, saranno il punto di partenza di una performance teatrale degli attori della Associazione Culturale Knà di Giulianova, diretti da Giuliana Cianci e Francescomaria Di Bonaventura.

Di seguito gli autori del libro converseranno con il pubblico, raccontando la loro indagine sui monumenti ai caduti della Grande Guerra del Piceno, volta a rappresentare la scomparsa di queste opere dal nostro campo visivo abituale seppur presenti in ogni comune della provincia sotto forma di lapidi, cippi o sculture, e a studiare i meccanismi retorici impiegati per la costruzione di una memoria utile alla propaganda.

L’evento, a ingresso gratuito, è realizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Blow Up e con il patrocinio del Comune di Grottammare.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 130 volte, 1 oggi)