SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ultimi appuntamenti presso la Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto l’11 marzo.

Il primo alle ore 11 vedrà protagoniste il meraviglioso gruppo danzante dell’Utes. Guidati da Irene Coccia allieteranno gli ospiti della mostra con la loro allegria e voglia di mettersi in gioco.

Alle 16.30 avremo poi la performance di Tango Argentino.

“Il Tango è una conversazione senza parole tra uomo e donna. Ci si abbraccia – afferma l’insegnante Irene Coccia, animatrice dell’intera giornata –  e in 3 minuti ci si lascia andare, si segue la musica e la marca del ballerino. La donna è il pennello del pittore che ad ogni movimento crea linee, curve sul pavimento. Il ruolo della donna nel tango è fondamentale, rende visibile la musica.”

Le performance saranno eseguite dai ballerini dell’associazione Mil Pasos: Irene Coccia e Giorgio Scattolini. Con il loro ballo proveranno a trasmetterci questa passione. Seguirà un momento imperdibile con la lezione Primi Passi per i neofiti.

L’evento fa parte della rassegna organizzata per la mostra d’arte contemporanea “Sostantivo Femminile” curata da Serena Scolaro e che racchiude le opere delle artiste: Elena Ciarrocchi, Donatella Fogante, SimonaTesei, Tom Jasper Tom.

“I miei più sentiti ringraziamenti – dice Serena Scolaro, curatrice e organizzatrice di tutti gli eventi, insieme a Lorella Lamponi –  all’amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto nelle persone del Sindaco Piunti e dell’Assessore Ruggeri che insieme alla Commissione delle Arti Visive hanno scelto il mio progetto… ancora una volta Danza, Passione, Eleganza, Armonia… Sostantivo Femminile.”

Ingresso libero dal martedì alla domenica, orari 10/13 – 16/19.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 124 volte, 1 oggi)