MONTEPRANDONE – Otto marzo con una novità femminile nella giunta Stracci. Daniela Morelli è infatti il nuovo assessore del Comune di Monteprandone. Dopo l’esperienza da Presidente del Consiglio comunale, la professoressa Morelli entra in Giunta a seguito delle dimissioni di Matteo Troiani.

Il sindaco Stefano Stracci ha firmato, infatti, l’atto con cui nomina assessore Daniela Morelli affidandole le deleghe a Istruzione e famiglia, diritto allo studio, politiche per l’infanzia, politiche per il sostegno alla genitorialità, trasporto scolastico.

Queste le dichiarazioni del Sindaco Stracci: “Ho provveduto a nominare un nuovo assessore nella persona di Daniela Morelli. Ringrazio il precedente assessore, Matteo Troiani, per il lavoro svolto in questi anni con competenza e dedizione. La sua rispettabile scelta di rinunciare per motivi personali priva la giunta di un valido, generoso e preparato collaboratore. Con la nomina di Daniela, la giunta comunale, oltre al sindaco, sarà composta da 5 assessori, tre donne e due uomini. Una scelta dettata non dal rispetto formale delle quote rosa ma dal riconoscimento del merito e dell’impegno. In questa giornata dedicata alle donne – conclude Stracci – mi è sembrato un modo per celebrare la loro capacità al di là della retorica che le vuole tutelate con quote di riserva. Buon lavoro a Daniela e un augurio a tutte le donne che ogni giorno rendono, con la loro intelligenza e la loro sensibilità, migliore la nostra società”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 324 volte, 1 oggi)