SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torna la Gran Fondo San Benedetto del Tronto, edizione numero nove.

Nella mattinata dell’8 marzo è stata presentata in Comune, alla presenza del vice sindaco Andrea Assenti, l’assessore allo Sport Pierluigi Tassotti, Giulio Brandimarte per l’Assoalbergatori e Sonia Roscioli fra gli organizzatori, la manifestazione sportiva che si terrà il 27 maggio.

La competizione è allestita dall’Asd Bicigustando e dalla Sr Communication in collaborazione con l’amministrazione comunale sambenedettese. I percorsi porteranno i partecipanti a pedalare dalla Riviera delle Palme all’entroterra Piceno, attraversando i borghi più belli del territorio.

L’accoglienza e l’enogastronomia saranno curati in modo particolare in quanto l’evento vuole portare all’attenzione il valore dello sport unito al piacere di visitare un territorio così bello, in particolare la città di San Benedetto, le bellezze e le eccellenze enogastronomiche del Piceno a tutti ciclisti partecipanti insieme alle famiglie, provenienti da vari luoghi. Si attendono 1500 persone, da tutta Italia, Europa ma anche del mondo: si sono iscritti, al momento, anche un brasiliano e un atleta dell’America del Nord.

LA GARA Partenza da viale Buozzi e due diversi tipi di percorso, uno corto di 93 chilometri e 1100 metri di dislivello, e uno lungo di 140 chilometri e 2300 metri di dislivello con il via alle ore 8 che faranno tappa nelle diverse località della Riviera delle Palme e dell’entroterra Piceno. La carovana dei ciclisti toccherà alcuni dei paesi più caratteristici: Grottammare, Cupra Marittima, Ripatransone, Montefiore dell’Aso, Ortezzano, Montelparo, Santa Vittoria in Matenano, Montefalcone, Comunanza, Force, Rotella, Montedinove, Montalto, Porchia, Castignano, Offida e Acquaviva Picena.

La manifestazione punta e cura molto l’aspetto dell’accoglienza.

SOGGIORNO OMAGGIO Per tutti gli iscritti alla Granfondo si è data la possibilità di pernottare gratuitamente la sera dell’evento purché accompagnati da almeno una persona pagante, Tutto ciò in collaborazione con l’associazione albergatori Riviera delle Palme. Tante le strutture alberghiere convenzionate pronte ad ospitare i partecipanti alla manifestazione sportiva insieme alle loro famiglie.

PACCO GARA A tutti i partecipanti sarà dato una bottiglia di vino Ciù Ciù, un pacco di pasta, una borraccia Named, prodotti Named e integratori, prodotti Ciclopromocomponents e omaggio fine gara.

La competizione può anche contare su una visibilità ampia nei Social Network ma anche nei canali di comunicazione (Gazzetta dello Sport, Sky Sport e Rai Sport).

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 408 volte, 1 oggi)