SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un’occasione importante per la promozione turistica anche internazionale del territorio marchigiano, in molte parti colpito dal sisma, ma anche per ricordare il grande campione Michele Scarponi, scomparso un anno fa in un incidente stradale, con una tappa della Tirreno Adriatico che arriverà nella sua Filottrano (Ancona) l’11 marzo.

Con queste parole l’assessore al Turismo e alla Cultura, Moreno Pieroni, ha presentato in Regione con sindaci e rappresentanti dei Comuni coinvolti, la 53° edizione della Tirreno Adriatico.

Due significati alla base dell’impegno finanziario della Regione Marche nella corsa ciclistica in partenza il 7 marzo da Lido di Camaiore (Lucca) che verrà seguita, tra gli altri, da 184 televisioni di tutto il mondo: quattro tappe su sette toccheranno le Marche da sabato 10 marzo con l’arrivo a Sarnano-Sassotetto. Seguiranno la Castelraimondo-Filottrano, la Numana-Fano, che attraverserà Ancona e l’hinterland di Vallesina e Pesarese, e la cronometro di San Benedetto del Tronto del 13 marzo.

“La Regione – ha detto l’assessore – intende confermare l’iniziativa nel 2019 e 2020″.

Tutti i rappresentanti locali hanno unanimemente apprezzato l’azione promozionale della Regione ed espresso il ringraziamento per la visibilità che sarà data ai territori attraversati e per le potenzialità dell’indotto turistico-commerciale che questa carovana ciclistica internazionale può attivare.

La “Corsa dei due mari” quest’anno con 154 partenti,  22 formazioni e i migliori corridori del mondo impegnati, è in linea con la progettualità di valorizzare ancor più le Marche del Bike, del cicloturismo e del turismo escursionistico.

Sul sito ufficiale www.tirrenoadriatico.it dove è visibile tutto il percorso, per ogni tappa marchigiana sono consultabili informazioni turistiche e storiche delle città, foto e info sugli itinerari di percorsi cicloturistici oltre che informazioni sull’enogastronomia. Inoltre massima diffusione comune delle tappe in programma nelle Marche sia sulle pagine social della Regione che della Gazzetta dello Sport.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 254 volte, 1 oggi)