PORTO SAN GIORGIO – Ferma la formazione di serie C per via della neve che ha complicato gli spostamenti, i riflettori del mondo Volley Angels Project sono stati proiettati sulla Tecnolift, la squadra di prima divisione al debutto nei play out, dopo lo stop forzato per il maltempo.

Ed è stato un debutto scoppiettante per la formazione di Conforti ed Ercoli che, dopo oltre due ore e mezza di pura battaglia sportiva, ha sconfitto la Picena Frigor Le Querce di Ascoli per 3-2 (16-25, 25-22, 25-21, 25-27, 15-11).

L’inizio non è stato dei migliori per Volley Angels: infatti è la giovanissima formazione de Le Querce che inizia in modo arrembante, con un gioco al centro velocissimo e molto efficace, che sorprende più volte il muro e la difesa delle sangiorgesi. La conclusione è 16-25 per le ospiti. Nel secondo parziale la Tecnolift inizia a far vedere di che pasta è fatta e chiude vittoriosa per 25-22. Il terzo set inizia ancora meglio: l’attacco è efficace sia da zona 4 con Asmarandei e Garbuglia, che da zona 2 con De Carolis e la squadra di casa vince il gioco per 25-21. Il quarto parziale è da cardiopalma, composto da successioni di break e contro-break. La Tecnolift, dopo aver rimontato da 17-21, ha a disposizione ben tre match point sul 24-21. Ma qui manca la freddezza di chiudere e con due errori in attacco va prima ai vantaggi e poi regala il set alle ascolane. Anche il Tie-Brak regala emozioni. Al cambio campo Tecnolift è sotto 5-8. Si ritorna sotto fino ad 8-9, ma Le Querce allunga ad 11. Qui il time out di coach Conforti è decisivo e le indicazioni del timoniere di casa vengono seguite senza lasciar scampo alle avversarie. Garbuglia non sbaglia nessuna battuta ed attacco e difesa fanno il resto, facendo concludere il parziale sul 15-11.

Una vittoria importantissima per Tecnolift contro la squadra posizionata nella posizione superiore in classifica, ora distanziata di soli due punti. L’obiettivo salvezza è più che a portata di mano e per raggiungerla serve decisione e freddezza, oltre all’entusiasmo che per fortuna non manca mai. Appuntamento domenica prossima sempre alla palestra Nardi contro la capolista del girone, la Libero Volley Ascoli.

Questa la formazione della Tecnolift Volley Angels: Asmarandei, Giacinti, De Carolis (K), Garbuglia, Iommi, Dorinzi, Rocchi, Tizi, Tomassini, Catalini, Silenzi (L1), Macerata (L2). All.: Conforti-Ercoli

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 88 volte, 1 oggi)