SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non poteva iniziare meglio la stagione agonistica per la Diavoli Verde Rosa di San Benedetto del Tronto che, dopo la notizia della convocazione in nazionale per l’atleta Kevin Bovara, ha dato inizio alla stagione agonistica 2018 con delle ottime prestazioni ai Campionati Provinciali Uisp svoltisi presso il Palasport di Campofilone in data 25 febbraio.

Nella gara delle categorie, quella più difficile dal punto di vista tecnico, c’è stato un brillante debutto per Allegra Ionni che ha vinto l’oro nella Categoria Novizi Giovani con una prestazione di alto livello. Altrettanto brave sono state Valentina Piciacchia (1° class), Asia Cretone (2° class.), Elena Girolami (3° class.) e Noemi Fares (4° class.) nella categoria Novizi Uisp.

In campo maschile Kevin Bovara ha presentato il suo nuovo programma lungo sulle note di “Saturday Night Fever” conquistando il titolo provinciale nella categoria Cadetti.

Il punteggio più alto di tutta la competizione è stato fatto registrare nella categoria Professional Cadetti dalla Coppia Campione d’Italia in carica formata da Matilde Matteucci e Kevin Bovara autrice di una prova impeccabile sulle note della Colonna sonora di “Anastasia”.

Oro anche per la coppia formata da Alessandro Girolami e Valentina Piciacchia nella categoria Allievi  Debuttanti.

Nella specialità delle Formule, dove si eseguono pacchetti di difficoltà in base all’età, hanno gareggiato: Alessandro Girolami (1° class.), Andre Zomparelli (2° class.), Giorgio Liberini (2° class.), Maria Elisa Simonetti (3° class.), Ines Traini (3° class.), Lazia Eliza (3°class), Francesca Delicati (4° class.).

Soffisfatto il Presidente Dott.ssa Anna Maria Laghi per l’ottimo lavoro svolto dallo staff tecnico diretto da Ivan Bovara formato da Alessandro Fratalocchi (allenatore e preparatore atletico), Martina Foschi e Alessia Giannelli (allenatrici avviamento).

Il prossimo appuntamento rotellistico è con i Campionati Provinciali Fisr che si svolgeranno sempre  a Campofilone il prossimo 25 marzo.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 212 volte, 1 oggi)