MONTEGRANARO – Nell’ambito del continuo flusso di scambio informativo tra reparti contermini, coinvolgenti più province, nella mattinata del 24 febbraio dopo un periodo di osservazione nei pressi di un’abitazione per i quali erano stati segnalati strani movimenti, i militari della Stazione Carabinieri di Montregranaro e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile di Civitanova Marche, hanno deciso di intervenire:hanno proceduto alla perquisizione di uno straniero 37enne del Centro America.

La ricerca, estesa anche all’abitazione ed alle sue pertinenze, hanno permesso di rinvenire cocaina divisa in diversi involucri, trentatré fiale di anabolizzanti e 190 pasticche di “Viagra”.

Lo straniero quindi è stato deferito per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. ed illecita importazione di farmaci.

Di quanto sopra è stata interessata la magistratura maceratese.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 547 volte, 1 oggi)